Area Riservata
 
 
 
 
 

Gli obblighi per le Aziende del SSN in tema di trasparenza

Gli obblighi per le Aziende del SSN in tema di trasparenza Con la delibera n° 2 del 2012 la CIVIT ha integrato ed arricchito le linee guida per la redazione del Programma Triennale per la trasparenza e l’integrità .

La pubblicazione del Programma triennale per la trasparenza e l’integrità è il naturale compimento dell’articolato percorso di riforma del sistema pubblico italiano volto a rendere più accessibile ai cittadini il mondo delle Istituzioni.

La trasparenza “è intesa come accessibilità totale (…) delle informazioni concernenti ogni aspetto dell’organizzazione, degli indicatori relativi agli andamenti gestionali e all’utilizzo delle risorse per il perseguimento delle funzioni istituzionali, dei risultati dell’attività di misurazione e valutazione (…)” (articolo 11, comma 1 d.lgs /150/2009).Tale richiamata “accessibilità totale” auspica l’accesso, da parte dell’intera collettività, a tutte le informazioni pubbliche. Da tale impostazione legislativa discende la pubblicità di una serie di dati e notizie concernenti le Pubbliche Amministrazioni finalizzata all’instaurazione di un rapporto diretto con il cittadino e da attuarsi mediante la pubblicazione sui siti istituzionali di una serie di dati.

La Commissione, attraverso un’apposita Sezione per l’integrità nelle amministrazioni pubbliche, verifica l’effettiva adozione del Programma triennale per la trasparenza e l’integrità e vigila sul rispetto degli obblighi in materia di trasparenza da parte di ciascuna amministrazione.

L’articolo 11 del d.lgs. 150/2009 impone alle Pubbliche Amministrazioni di pubblicare sul proprio sito internet , tra gli altri, i seguenti documenti:
  1. Il Programma triennale per la trasparenza e l’integrità ed il relativo stato di attuazione;
  2. Il Piano della Performance e la Relazione sulla Performance di cui all’articolo 10 del D.Lgs. n. 150/2009;
  3. L’ammontare complessivo dei premi collegati alla Performance stanziati e l’ammontare dei premi effettivamente distribuiti;
  4. L’analisi dei dati relativi al grado di differenziazione nell’utilizzo della premialità sia per i dirigenti sia per i dipendenti;
  5. I nominativi ed i curricula dei componenti degli Organismi indipendenti di valutazione e del Responsabile delle funzioni di misurazione della performance di cui all’art. 14;
  6. I curricula dei titolari di posizioni organizzative, redatti in conformità al vigente modello europeo;
  7. I curricula e le retribuzioni di coloro che rivestono incarichi di indirizzo politico amministrativo;
  8. Gli incarichi, retribuiti e non retribuiti, conferiti ai dipendenti pubblici ed a soggetti privati;

La ISSOS SERVIZI è impegnata costantemente nel supportare le Aziende, attraverso i suoi esperti, alla corretta implementazione e redazione dei complessi documenti che i recenti interventi legislativi hanno introdotto e la cui mancata pubblicizzazione comporta l’adozione delle misure sanzionatorie di cui all’articolo 11, comma 9, del d. lg. n. 150 del 2009.


Link utili:
  • Delibera CiVIT n.06/2010 Prime linee di intervento per la trasparenza e l’integrità
  • Delibera CiVIT n.105/2010 Linee guida per la predisposizione del Programma triennale per la trasparenza e l’integrità (articolo 13, comma 6, lettera e , del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150)
  • Delibera CiViT n.02/2012 Linee guida per il miglioramento della predisposizione e dell’aggiornamento del Programma triennale per la trasparenza e l’integrità